Area Patrimonio Architettonico

- PAGINA IN COSTRUZIONE -




L’Area esercita la tutela architettonica attraverso la gestione dei provvedimenti di tutela dell’interesse culturale, i cosiddetti “vincoli”, e attraverso l’esercizio del potere autorizzatorio ai sensi dell’art. 21-22 e seguenti del Codice dei beni culturali, in relazione a progetti di interventi coinvolgenti in tutto o in parte beni culturali architettonici della regione Basilicata.

La Soprintendenza autorizza l’esecuzione di opere e lavori di qualunque genere sui beni culturali, i detentori di beni culturali di interesse architettonico, dovranno quindi presentare idonea domanda di autorizzazione, in caso di lavori edilizi, restauri di beni culturali o per qualsiasi intervento di modifica degli stessi.

Il territorio regionale è stato suddiviso in cinque zone, più l’area della città di Matera a parte (a sua volta suddivisa in quattro zone), assegnate ai funzionari di cui all’elenco che troverete sotto le mappe.
Vedi Mappa

Vedi Mappa di Matera


Responsabile dell’Area

Arch. Annunziata TATARANNOicona postaannunziata.tataranno@beniculturali.iticona tel0835 330858